About us

PITCH IN SINTESI

Questo progetto coinvolge direttamente 210 donne migranti (30 in ogni Paese partner) e il personale di 5 Comuni, 7 organizzazioni locali di ricerca/civili e un’ampia rete di città della Regione del Mar Baltico. Nel corso della sua attuazione, PITCH coinvolgerà operatori sociali, responsabili politici, enti privati, civili e pubblici che lavorano nel campo dell’integrazione, nonché il pubblico in generale.

OBIETTIVI DI PITCH

A lungo termine, l'adozione del modello PITCH dovrebbe contribuire a migliorare l'integrazione socio-economica delle donne migranti nei Paesi coinvolti. Questo obiettivo sarà raggiunto:

  • Offrendo percorsi personalizzati di integrazione che combinano attività di riqualificazione, sensibilizzazione e attività sociali su misura per le esigenze specifiche di ciascuna donna e che affrontano diversi aspetti del processo di integrazione, si faciliterà l'autonomia delle donne, la conoscenza dei servizi esistenti e l'accesso al mercato del lavoro.
  • Attraverso attività sociali, in cui alle donne migranti verrà offerto uno spazio sicuro per interagire con la comunità locale, rafforzando così il loro senso di appartenenza alla società ospitante e producendo un effetto a cascata su altre donne migranti non direttamente coinvolte nel progetto.
  • Attraverso il partenariato del progetto multi-stakeholder che comprende organizzazioni civili/di ricerca e comuni, grazie al quale PITCH faciliterà la sostenibilità delle strategie locali e l'integrazione del modello tra i responsabili politici e gli attori locali coinvolti nei processi di integrazione.
  • Attraverso il peer-learning transnazionale e lo scambio di pratiche tra organizzazioni e comuni che consentirà lo scambio di nuove idee su come affrontare i problemi di integrazione, ispirando le strategie future nei Paesi coinvolti e oltre.

IL PROCESSO PITCH

Le organizzazioni partner di PITCH condurranno un'analisi nazionale per identificare i bisogni locali, mappare le parti interessate ed esaminare le strategie di integrazione esistenti; co-progetteranno il modello di PITCH per le strategie di integrazione durante i gruppi di lavoro internazionali; adatteranno il modello in 7 strategie di integrazione locale per le donne migranti, con il supporto di comitati consultivi locali; e svilupperanno una serie di attività che saranno organizzate a livello locale, nazionale ed europeo. In questa fase verrà creato il modello PITCH, sulla base del quale verranno sviluppate 7 strategie di integrazione locale.

Per visualizzare il modello PITCH e le strategie di integrazione locale sviluppate, visitare il sito Risultati.

Lo sviluppo delle strategie di integrazione locale per Lituania, Cipro, Spagna, Italia, Grecia e Svezia e il Modello di PITCH sviluppato saranno messi in pratica nella Fase 2. Durante questa fase, i Paesi partner sperimenteranno le strategie locali di integrazione attraverso la realizzazione di un programma di attività adattato alle esigenze e agli interessi personali delle donne migranti, con l'obiettivo di dotarle di strumenti per migliorare la loro autonomia e la loro partecipazione alla società di accoglienza. Le attività comprendono:

  • 10 incontri di donne migranti ("angoli accoglienti") tra aprile e luglio 2023
  • 30 donne migranti in ogni Paese partner che lavoreranno con il personale dell'organizzazione locale che lavora a PITCH per costruire la loro Roadmap personalizzata verso l'integrazione in base alle loro esigenze e ai loro interessi. 
  • Saranno organizzate lezioni su a) miglioramento delle competenze, b) aumento della conoscenza del contesto locale e c) attività sociali, ad esempio passeggiate nel quartiere e caffè sociali per le donne migranti, al fine di completare nella pratica la loro tabella di marcia personalizzata frequentando attività educative/sociali e di riqualificazione in base ai loro interessi e bisogni. Per maggiori informazioni sulle attività che verranno proposte, cliccate qui.
  • Un world café in cui le donne migranti discuteranno della loro esperienza con PITCH, dei vantaggi personali che hanno ottenuto e delle sfide che hanno affrontato durante le attività a cui hanno partecipato come parte della loro Roadmap personalizzata per l'integrazione.

Se siete donne migranti con sede in Lituania, Cipro, Slovenia, Spagna, Italia, Grecia e Svezia, interessate a partecipare alla Fase 2, contattate l'organizzazione competente nel vostro Paese. Per trovare le informazioni di contatto, basta scorrere la pagina fino alla fine.

Nella Fase 3 di PITCH, il partenariato avvierà un processo di mesi per promuovere le lezioni apprese, le esperienze acquisite e le strategie locali sviluppate presso gli operatori sociali, i responsabili politici, gli enti privati, pubblici e civili locali e il pubblico in generale. Nell'ambito di questa fase finale, PITCH fornirà:

  • un libro bianco che illustra il modello PITCH, comprese le principali sfide del progetto, propone nuove prospettive per la progettazione di strategie di integrazione e strumenti su come tradurlo nei vari contesti locali
  • Attività di sviluppo delle capacità per gli operatori sociali e gli operatori in tutti i Paesi, per sostenerli nella progettazione di iniziative di integrazione su misura, sostenibili e orientate ai bisogni. Nell'ambito di questa attività, tra luglio e ottobre 2024 saranno organizzati 8 workshop di 4 ore ciascuno.
  • Una tavola rotonda sulle strategie di integrazione locale a cui parteciperanno donne migranti, autorità locali, responsabili politici, organizzazioni non governative e private e il pubblico. La tavola rotonda si terrà tra ottobre e novembre 2024.
  • Un webinar a cui parteciperanno gli stakeholder dell'integrazione a più livelli, in ogni Paese partner, che verranno introdotti ai risultati di PITCH e a come possono utilizzarli per migliorare e adattare le strategie di integrazione delle donne migranti. Il webinar si terrà tra ottobre e novembre 2024.
  • Un evento "Meet the Neighbourhood" in ogni Paese partner, con al centro le donne migranti che condividono le loro esperienze di partecipazione a PITCH, seguito da una celebrazione interculturale e da un'opportunità di networking, che segna la chiusura del progetto.
  • Una conferenza internazionale finale che si terrà a Bruxelles, in Belgio, nel novembre-dicembre 2024, per promuovere a livello europeo il modello PITCH, il Libro bianco e l'impatto complessivo del progetto.

COME ESSERE COINVOLTI

Con le donne migranti al centro dell'attenzione, PITCH accoglie le donne migranti di Cipro, Lituania, Italia, Spagna, Svezia, Grecia e Slovenia per partecipare a una serie di attività sociali ed educative che si svolgeranno durante il programma. 

Per portare in primo piano le sfide dell'integrazione delle donne migranti, PITCH cercherà sistematicamente una stretta collaborazione tra il settore privato, pubblico e civile, nonché il coinvolgimento del pubblico in generale. Questo approccio multilivello e multi-stakeholder garantirà il proseguimento del progetto attraverso l'adozione delle strategie di integrazione locale basate sul Modello PITCH da parte delle autorità locali, dei decisori e degli enti civili e privati.

Se sei una donna migrante, un operatore sociale, un individuo interessato o lavori in un ente pubblico, vai alla sezione "Contatti" per contattare l'organizzazione competente nel tuo Paese e farti coinvolgere nel progetto.

Verified by MonsterInsights